Sovraesposizione

HONIRO

NEWS

Junior Cally: meteora o prossima nuova colonna portante del rap italiano?

Home >> News >> Junior Cally: meteora o prossima nuova colonna portante del rap italiano?

 
2017

13 NOV

 
Junior Cally: meteora o prossima nuova colonna portante del rap italiano?

Junior Cally: meteora o prossima nuova colonna portante del rap italiano?


Junior Cally “L’unico volto tra le maschere” rappa Junior Cally in Guantanamo, suona un po’ strano detto da qualcuno che canta dietro una maschera antigas non facendosi mai vedere senza. Junior Cally sembra colui che tutti aspettavano da tempo, cosicché numerosissimi fan in pochi mesi hanno iniziato a seguirlo facendo volare le visualizzazioni dei suoi video. Il perché della maschera è una domanda che è nata in molti “È facile colpire l’attenzione dalla copertina- motiva/dice Cally su un post di instagram- ma quando riesci a colpire il cuore di qualcuno con la musica: senza aiuti, senza spinte, senza soldi, beh, direi che lo stai facendo bene davvero”. Junior Cally nasce nella capitale, si appassiona al rap ed inizia a mettersi in gioco da gennaio 2017: “Da quel giorno le cose sono cambiate e cambieranno sempre di più” dice in un’intervista. Il primo singolo firmato Junior Cally è “Alcatraz”, seguito da “Guantanamo” e da altri singoli per arrivare poi a “Strega” uscito il 5 settembre correlato di video che vanta 600.000 visualizzazioni.
L’ultimo singolo di Junior Cally si intitola “Magicabula”, dalla produzione di Theodor Malkova: produttore che possiamo ritrovare nella maggior parte dei singoli di JC.
Questo pezzo rappresenta un dissing a tutti i componenti della scena, pura autocelebrazione “Prendo quel mic, tu prega il Signore, fate i gra-grandi, […], mi chiedi poi il feat, ti killo così male che muore la madre del tuo producer”. Un immenso bisogno di rivincita e di far sapere a tutti di avercela fatta, è questo il fulcro di Magicabula.
Moltissimi artisti provengono dalla capitale e tutti, o quasi, la descrivono esaltandone la bellezza, tutti escluso Junior Cally. Proprio nella stessa Magicabula rappa “Lascio sta Roma alle spalle, tutti 'sti rapper tutti tentacoli” e scrive qualche tempo fa su Facebook “Roma è un po’ come un carcere, un po’ come guantanamo, tutti ti danno contro se sei l’ultima ruota del carro, appena vedono che stai iniziando a fare i primi numeri, corrono a leccarti il …” Junior Cally: meteora o prossima nuova colonna portante del rap italiano?

Di Claudia Biasci

 

COMMENTI