Connect with us

News

Tommy Dos Maister, ‘Parlo Con Dio’ è il nuovo singolo estratto dal tape ‘Buio’

Pubblicato

il

‘Parlo Con Dio’ è l’ultimo estratto dal mixtape ‘Buio’ disponibile in freedownload su tommydosmaister.com .

Nato a Salvador de Bahia (Brasile) e trapiantato in Italia a Verona, Tommy Dos Maister racconta il suo modo di vivere la musica all’interno di una società troppo spesso xenofoba e razzista e schiava di dinamiche discutibili.

Come in molte delle sue tracce Tommy in ‘Parlo Con Dio’ cerca di stimolare l’ascoltatore ad avere un punto di vista critico ed esigente nei confronti di ciò che ascolta e legge, sia che si tratti di musica, di televisione o di religione.
Ad oggi collabora con il musicista newyorkese Mylious Johnson (batterista di artisti quali Pink, Jovanotti, Giorgia…) e con il suo collettivo RedChest MVMNT ( SnikMaister, BRNSN Aka Leeni, Kombakt Muzik…) per la realizzazione del primo album ufficiale in uscita nel 2017.

Du seguito vi lasciato il testo della canzone. Buon ascolto!

Oh vuoi saper di me
Spingo questa merda non ridurlo al "rap"
Questo è tdm
Questa è …
Siamo a cazzo duro
questo non è un bluff
No non è troppo tardi
Per essere te stesso e non omologarti
L’hanno detto in tanti
Poi mi chiedi chi voglio imitare ?
Ma di che cazzo parli?

In testa ho la fame
Negli occhi ho la fame
In pancia ho la fame
Tu Dimmi che fare
dimmi che fare
Tu non hai fame

Questo qua è il mio viaggio
Non sono di passaggio
Ho fatto sti anni di sbatti e da subito ho visto era solo assaggio

Io penso tanto
io penso in grande
E di cartucce in tasca ce ne ho ancora tante
Ci metto testa ci metto gambe
Ci metto il cuore che per me è importante
Zio
Questo qui è il modo mio
Mi attacco a sto micro poi parlo con dio
Tu che parli per me ma non sai la mia bio
Io Per te sono neo

Ho visto che fai
Canti su Sky
a non è la Rai
Bravo
Ma fai schifo live
almeno lo sai dimmi di si capo?
Che se almeno lo sai chapeau
O no
Magari fai Altro di buono
Io ormai sono fuori controllo
Mio dio prendo il volo
Ogni pazzo poi resta da solo a combattere
han detto ti aiuto ma poi solo chiacchiere
Questo fra è un mondo di macchine
In Italia Ste cagne sanno solo battere
Vorrei andarmene
Vorrei evadere
Mica facile
Vorrei aprire i miei occhi e trovare in sto mare di stronzi altri matti che come me son sempre pronti a combattere

Mi han detto vendi il culo per il caaaaaashhh
ah
io invece no

vuoi fare il grano con la robba traash
ah
io invece no

mi han detto che sai fare solo il rap
ah
io invece no

tu schiaccii solo a zozze con le maaash
ah
io invece no

io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no
io invece no

e io invece noooooo
non somiglio agli altri
canto già da un po’
ma non mi vedi al party
come dirtelo
ormai mi fotte cazzi
dici non ho il flow
ne ho tanto da annegarti

quindi vedi
Sono cresciuto dove non è stato troppo trendy essere dei negri
Ci Son stato male è naturale ma quello mi importava ieri
Tu in Cosa credi
Io credo che ci vogliono in ginocchio
Scemi muti sordi E ciechi
E se pensi a ieri
Lo volevan anche i preti
Non credo nella religione
Credo in me stesso e nella mia passione
Credo all’amore
Alla famiglia al rispetto e all’onore
Poi Odio queste nuove droghe
La testa se vola poi rimane altrove
La Vita da schermi ti svuota l’umore
Man
Vuoi essere come bilzerian dan
Na vita di soldi di troie una capra e uno shot gun
Invece vivi in bicocca
E ti diverti soltanto quando siete in venti a pizzarvi la cocca
Ti sembrerà una cosa un po’ sciocca ma
Io ti dico che è triste
Successo rispetto ambizione
ah
tu le hai mai viste?

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company