Connect with us

News

Ciao Sono Vale : “Tendo ad esprimere il mio lato artistico senza filtri”

Pubblicato

il

Oggi vi parliamo di Valeria, in arte Ciao sono Vale, cantautrice di 20 anni di Modena.
A 17 anni ha scoperto la passione per la musica ed ha cominciato ad imparare tante cose da sola, infatti suona, canta e scrive. Autodidatta a 360 gradi. Da qualche giorno è uscito il suo 4º singolo, “Quelle Sere”, un misto fra rap e pop. L’abbiamo contatta per una chiacchierata. Buona lettura!

Ciao Vale, presentati agli utenti di Honiro Journal
Ciao a tutti, mi chiamo Valeria, in arte ‘Ciao sono Vale’. Sono nata a Lovere in provincia di Bergamo e da un paio d’anni vivo a Modena.
Nella vita faccio musica, passo le mie giornate nello studio di registrazione in cui lavoro e sto dedicando tutto il mio tempo a questo mio progetto.

Una domanda che ti avranno fatto in mille…. Perché Io Sono Vale?
‘Ciao sono Vale’ perché io sono questa. Esattamente come sono nella vita ‘normale’ tendo ad esprimere il mio lato artistico per quella che sono, senza filtri.
Rappresenta la mia semplicità d’animo che mi spinge ad andare avanti tranquillamente anche in mezzo a tante difficoltà.

Il tuo nuovo singolo “Quelle Sere” sta andando benissimo, dimostra una crescita costante considerando che sei solo al quarto singolo ufficiale, Ti aspettavi questa crescita così rapida?
Sono molto contenta che ‘Quelle Sere’ stia andando bene, perché è finalmente il pezzo che mi rappresenta in tutto: a livello di stile, d’immagine, di genere e come concetto.
Sinceramente speravo che andasse bene, sono colpita perché credevo che per ottenere certi risultati ci sarebbe voluto più tempo, ma ci ho messo tanto impegno e c’è dietro tantissimo lavoro personale e artistico, quindi sono davvero fiera!

“Quelle Sere” è un singolo autobiografico, si percepisce lo struggle che vivevi quando lo hai scritto. Quanto è importante per te raccontare emozioni?
Io scrivo solo quando ho qualcosa da dire di profondo, che viene da dentro davvero. Sia che tratti argomenti leggeri come può essere l’amore, o argomenti magari un po’ più personali e importanti, scrivo solo quando ho un forte sentimento che si muove dentro di me, credo sia la cosa più importante.

Sei dell’Emilia Romagna, una terra di grandissimi cantati, uno stimolo o una responsabilità?
A dire il vero mi sono trasferita a Modena da un paio d’anni, però credo che sia un grande stimolo prendere spunto da grandi artisti in qualcosa, in particolare Vasco.

Sei autodidatta, spiegaci come nasce un tuo pezzo.
Io prendo molto spunto per i miei pezzi da alcuni artisti che stimo, come Nitro o Ed Sheeran.
Spesso mi capita di ascoltare una parola nei loro testi e poi scrivere di conseguenza una storia legata alle sensazioni che quella parola mi smuove. Mi capita di scrivere parecchio senza rifletterci, altre volte sui miei pezzi ci sto sopra giorni/settimane, dipende un po’ dal tema trattato!

Qual è il tuo sogno musicale nel cassetto?
Mi piacerebbe girare più posti possibili per portare in giro la mia musica. Creare una fanbase molto forte, dove ogni persona possa sentirsi completamente se stessa.
Mi piacerebbe continuare a fare musica, riuscire a migliorare sempre di più e continuare a crescere sotto ogni punto di vista, vorrei che la mia musica arrivasse a più persone possibili così da riuscire ad ottenere quello che ho sempre sognato.

Saluti
Un abbraccio e vi ringrazio di cuore per l’opportunità! A presto!

instagram.com/ciaosonovale_

twitter.com/ciaosonovale_

facebook.com/ciaosonovaleOfficial/

Condividi sui social
Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO srls P.IVA 12208631007 Sede legale: Ippolito Nievo 61 - 00153 Roma. Powered by Dam Company