Connect with us

News

Barf sfida il bullismo con il suo nuovo video

Pubblicato

il

Ridono di me”, l’ultimo video di Barf estratto dal disco “Trappo Tardi”. Il video, quasi interamente a fumetti, è stato realizzato da IRed Produzioni, team di grafici e videomaker già dietro a Patatrac di Madman, Troppo Politico di Caparezza e Wagliò di Gianluca Vacchi.

Protagonista della storia è Nico, un ragazzo che, come tanti, si ritrova a fare i conti con il problema del bullismo. A soccorrerlo interviene un oggetto molto particolare: un orecchino “magico”, capace di mostrare il futuro. Grazie al potere dell’orecchino, il protagonista scopre che, di lì a vent’anni, i ruoli si ribalteranno: lui sarà destinato a grandi cose, al contrario del suo bullo, che si ritroverà ad adularlo.

Il riferimento è al ritornello del brano – Ridono di me, ma un giorno fra’ mi leccheranno il culo – ma anche al precedente disco di Barf, Il ragazzo con l’orecchino da pirla, e in senso lato alla musica, capace di sostenere le persone nei momenti di difficoltà e di mostrare sempre una via d’uscita. Il messaggio che si vuole dare alle vittime del bullismo è dunque di farsi le spalle grandi, di impegnarsi a fondo per trasformare la sconfitta del presente in una vittoria nel futuro, di lottare per prendersi la meritata rivincita. 

Ridono di me è il terzo singolo estratto da Trappo Tardi; i due videoclip precedenti, Rap Trap Ita ed Extrasistole, hanno totalizzato poco meno di 200.000 visualizzazioni in tre mesi.

Condividi sui social
Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO srls P.IVA 12208631007 Sede legale: Ippolito Nievo 61 - 00153 Roma. Powered by Dam Company