Connect with us

News

Abbiamo visto ‘All Eyez On Me’, il film su Tupac

Pubblicato

il

Sono stata a vedere All Eyez on Me al cinema.

Fila scelta,
numeri dei posti anche,
biglietto strappato, “Sala 6”,
3.2.1 inizia

Neanche il tempo di terminare i titoli di testa che qualcuno già urla nelle casse del cinema i diritti mancati nell’America degli anni ’70.

Inizia così All Eyez on Me: il racconto della vita di Tupac Shakur, dalla sua nascita alla sua morte, tra i sentieri della sua difficile e controversa vita privata, senza la presenza di una figura paterna, attraverdando le strade tortuose che conducono al successo.

Un ragazzo salvato dalla musica. La pellicola presenta l’evoluzione e l’ascesa del ragazzo nato e cresciuto nei sobborghi di Los Angeles.

Tupac è un personaggio che piace ancora oggi, All Eyez On Me si concentra sulla figura dell’uomo più che dell’artista, una pillola riassuntiva della sua vita anche se non troppo coerente con la realtà, ma credo che il miglior modo per capire i suoi trascorsi sia ascoltare le sue canzoni, non c’è film che tenga davanti ai prodotti di chi è considerato uno dei padri dell’HipHop, nonostante la sua precoce morte.
Inutile dire che la colonna sonora è l’ingrediente del film che per quanto mi riguarda, prende più punti in assoluto.

Di Claudia Biasci

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company