Connect with us

News

I Wild Boys sono tornati! Ascolta il secondo capitolo del singolo di DjGengis con Noyz Narcos e Gast

Pubblicato

il

Fuori oggi  “Wild Boys 2”, il secondo capitolo della saga dell’omonimo brano del 2012, che ripropone la storica collaborazione tra il producer DJ GENGIS con NOYZ NARCOS e GAST.

Il brano, di Loris Malaguti (Dj Gengis) – under exclusive license to Music To Be, a division of Believe Digital Srl, è disponibile da oggi, giovedì 1 ottobre.

“Il pezzo è nato on the road – commenta Dj Gengis in merito al grande ritorno – Sono partito con il mio ‘gipsy studio’ (una borsa con dei dischi, una scheda audio, il computer e quant’altro). Prima sono andato a Latina a casa di Gast a registrare la sua strofa, poi siamo partiti alla volta delle Marche, dove c’era Noyz. Abbiamo allestito uno studio dentro un Bed and Breakfast e nel giro di un paio di giorni abbiamo chiuso il pezzo.”

“Wild Boys 2” arriva dopo l’uscita di “Un’altra brasca”, brano firmato dal producer romano in collaborazione con Carl Brave e Gemello. 

Loris Malaguti aka Dj Gengis è uno dei nomi di punta del turntablism italiano, indiscusso protagonista in innumerevoli DJ battles e immancabile colonna portante nei live di Noyz Narcos, oltre che affermato beatmaker. Nato a Roma nel 1982, Gengis inizia già da teenager a partecipare alla scena rap della capitale, interessandosi principalmente all’arte del giradischi. Dopo essersi fatto le ossa nei club romani inizia a partecipare con successo ai contest per DJ. Nel 2005 inizia a collaborare col collettivo rap Truceklan, partecipando alla realizzazione del primo disco solista di Noyz Narcos, “Non Dormire, collaborazione che prosegue anche negli album successivi del rapper. Nel frattempo le produzioni di Gengis riscontrano successo anche nelle piattaforme online, si prendano ad esempio le tracce Wild Boys” di Noyz e Gast e “Papparapà” di Nerone feat. Salmo e Gemitaiz (certificato disco d’oro). All’inizio del 2020 porta a collaborare Salmo e Alex Britti in un pezzo, Brittish, di cui lo stesso Gengis è anche autore. Importante ricordare anche il mixtape Rome Sweet Rome” nel quale Gengis ha riunito l’intera scena romana in un’operazione così vasta e capillare che risulta essere la fotografia nitida del rap della Capitale nel 2014, anno della sua uscita. Le skills di Gengis Khan si sono affinate anche nel settore della produzione dei live, avendo curato prima l’allestimento del tour di Noyz e Fritz The Cat e poi quelli dei successivi tour da solista di Noyz occupandosi anche degli aspetti Audio Visuali. Nel 2019 si occupa anche del tour di Noyz e di Alex Britti. Nel corso degli anni Dj Gengis Khan ha travolto la scena rap/hip hop italiana con la stessa furia dell’omonimo condottiero mongolo, dimostrandosi destinato a conquistare il futuro a colpi di scratch, beats e live infuocati. Nel 1206, Temüjin venne eletto gran khan, con il nome di Gengis, che significa «oceanico» o «incrollabile».”

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company