Connect with us

News

Flavio Fabrizi e la sua “Rock ‘N’ Roll” raccontata ad Honiro Journal

Pubblicato

il

Flavio Fabrizi, nato in una periferia di Roma il 10 Ottobre 1998, sin da bambino è appassionato di musica grazie ai suoi genitori e alla loro influenza artistica dei più grandi cantautori Italiani come Battisti, Bennato, De Andre e molti altri.

All’età di 5 Anni inizia gli studi di Chitarra Classica nella.chiesa del suo quartiere e contemporaneamente fa parte del coro della Stessa Chiesa fino all’età di 11 Anni dove poi intraprende lezioni private di Chitarra Acustica, Elettrica e di Canto fino all’età di 18 Anni. A 15 Anni scrive le sue prime canzoni mai pubblicate prendendo spunto dai cantautori del 2000 anche Internazionali.All’età di 18 Anni inizia a scrivere Musica E Parole delle Canzoni che faranno parte del suo primo album, autoprodotto intitolato “Pensieri Miei” uscito su tutte le piattaforme digitali il 23 Marzo 2019.

La sua Versione Acustica del primo singolo Pensieri Miei e la Versione Rap/Rock della Canzone Rock ‘n’ Roll rappresentano la doppia personalità dall’artista.In questo suo Album ci sono più generi musicali come l’indie, musiche Trap, Rap, Rock fino ad Arrivare ad uno stile AfroTrap.Per il futuro dall’artista è in procinto la realizzazione del secondo album.

E noi, ovviamente, ci siamo fatti quattro chiacchiere con lui…

Ciao Flavio, ti sei descritto come “cantautore influenzato dai grandi artisti italiani del passato”: chi è stato per te la maggiore “guida”?
Definirei guida verso la passione per la musica il grande Lucio Battisti.Sin da piccolo in macchina ascoltavo il suo album “Pensieri, Emozioni “. Per quanto riguarda musica, testi e parole  ho ascoltato in generale tutti i piu grandi cantautori che mi hanno spinto molto a scrivere le miei emozioni su un pezzo di carta tirando fuori anche le mie conoscenze musicali.


“Rock ‘N’ Roll” è il titolo del tuo nuovo singolo: facci immergere in questo brano prima che possiamo ascoltarlo….
Il brano è molto provocatorio e la parola Rock ‘ n’ Roll va a sostituire la “femmina” della vita di tutti i giorni all’interno della canzone.Lo stile rap e la musica trap/rock sono una sorta di “presa in giro” per la modernità dei nostri giorni che non mi piace molto! La prima frase della Canzone mi rappresenta più di tutte le altre : ” io non faccio del rap, tanto meno la Trap… Io non seguo la moda quindi non faccio la Dab”

Qualche chicca sul videoclip…?
Il videoclip rappresenta la mia doppia personalità.È girato in tre location differenti. Un posto tranquillo dove passo parte del mio tempo libero: una vasta distesa di prato e boschi ! Un’altra scena del video l’ho fatta un un mio amico d’infanzia, Davide che attualmente fa il tatuatore.E un’ultima scena è quella dove sfogo tutta la mia rabbia ed emozioni: il palco ! La tranquillità e l’irrequitezza mi accompagnano tutti i giorni! Non posso dire altro…

“Pensieri Miei” è invece il tuo album: ce lo racconti?
Bella storia…Pensieri Miei rappresenta il percorso dalla mia infanzia fino ad ora! In ordine cronologico.La Morte di Mio Nonno mi ha portato a scrivere la canzone “DEL CIELO TU SEI IL BLU “… Nonno è morto più di 10 Anni fa e il solo ricordo che ho di lui sono la pizza con le patate del sabato e le caramelle che hanno fatto nascere un’altra canzone dell’album: “FRUIT JOY ” . Poi sono passato ai primi problemi d’amore ed è nata “PENSIERI MIEI”.Il Rock Contraddistingue parte della mia vita con la mia Chitarra elettrica Rossa Fender e da lì nasce “ROCK ‘N’ ROLL” che è una canzone di protesta verso la generazione di oggi e gli stili musicali adottati oggi giorno.I sogni particolari durante la notte fanno nascere ” L’OLIMPO DEGLI DEI “.Lo stile AFROTRAP della Canzone “PIPER CLUB” è nata dal nulla con il mio produttore Alaska che aveva composto questa base senza aver trovato le parole giuste per il pezzo.I problemi in famiglia per chi non si fa apprezzare per quello che è hanno fatto nascere “A GIULIA PIACE STUDIARE…” e “ULTIMA ROMANTICA” .I social secondo me stanno rovinando molti i ragazzi di oggi e così ho scritto “OK GOOGLE”. Spero che i giovani ma anche i genitori in generale possano ritrovare armonia all’interno delle famiglie e parlare di più tra loro scambiandosi le idee e lasciando stare ogni tanto cellulari e altri dispositivi che stanno rovinando a lungo andare famiglie e ragazzi. 

Momento “rivelazione”: il palco e la collaborazione dei tuoi sogni
Il palco è il luogo dove posso dimostrare chi realmente sono e dove dimostro il lungo lavoro svolto in studio di registrazione.Cerco di fare delle esibizioni nella maniera più semplice possibile con voce e chitarra.La collaborazione dei miei sogni è con Vasco Rossi  ma so che Vasco non fa nessun featuring…mi piacerebbe molto collaborare con Takagi & Ketra perché sanno mischiare cantautorato di vecchio stampo con produzioni moderne.

E per finire… un bello spoiler!
Un grande spoiler è che già sto lavorando per il secondo album dove ci saranno tante novità e qualche collaborazione !

Piattaforme digitali:

*SPOTIFY*
*YOUTUBEMUSIC*
*DEEZER*
*GOOGLE PLAY MUSIC*
*APPLE MUSIC*

Profili social: 
Instagram
Facebook

Condividi sui social
Continua a leggere
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO srls P.IVA 12208631007 Sede legale: Ippolito Nievo 61 - 00153 Roma. Powered by Dam Company