Connect with us

News

Cigno pubblica “Udine” un nuovo brano psychedelic pop dal sapore 80’s

Pubblicato

il

Torna il 30 ottobre su tutti gli store digitali il cantautore Cigno con un nuovo brano psychedelic pop dal sapore 80’s che parla di un viaggio verso Udine, la città che non si conosce, in cui non si è mai stati, la città che si immagina, dandole le caratteristiche del proprio disagio interiore.

È proprio Udine il titolo del brano che effettivamente nasce durante un viaggio verso Sofar Udine in compagnia di Ilenia Bianchi, cantautrice e autrice, nonché sorella del cantautore.
Il ritornello registrato su note audio prende vita in studio solo pochi mesi fa, quando Cigno decide di tirar fuori la canzone, realizzandola e ultimandola.

La cromatura agrodolce che contraddistingue Udine ricorda il sapore della cedrata Tassoni, ma anche una sbiadita reminiscenza d’infanzia
come ad esempio la sigla di Mc Gyver.

La paura di diventare singola entità e la consapevolezza di essersi diluiti inesorabilmente all’interno di un’altra persona fanno da cornice al contesto, rendendo l’amore un’ecografia di due settimane in bianco e nero, con una lucina bianca che lampeggia veloce.

Un cuore che va all’impazzata. Una cosa troppo profonda, così profonda che diventa buia come l’abisso dell’oceano.

Udine “è solo un’idea, una moschea lontana, utile alla mia solitudine”, afferma Cigno, rendendo nuovamente al meglio in musica e a parole i più reconditi segreti dell’essere umano e dell’essere umani.

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company