Connect with us

News

FLAZA feat. SISO, fuori ora il nuovo singolo “NA NA NA”

Pubblicato

il

Dopo la pubblicazione di “BUSSOLA” feat. Spidy e Biso, FLAZA torna il 7 luglio con “NA NA NA” (Honiro Label) feat. Siso, singolo caratterizzato da un sound che è ormai divenuto segno distintivo di Flaza e che rappresenta il secondo tassello del percorso che ha spalancato definitivamente le porte del suo universo musicale al mondo del rap.

Come racconta la stessa Flaza, il brano vuole essere il simbolo della forte stima reciproca che lega lei e Siso, nonostante i due non si siano ancora mai incontrati dal vivo:

Potremmo dire che il processo creativo di questo pezzo sia iniziato quando mi sono imbattuta in un freestyle che Siso aveva pubblicato sui social. Sono rimasta particolarmente colpita dal suo stile, così ho deciso di mandargli un messaggio e, da quel momento, siamo sempre rimasti in contatto. La stesura del testo risale ad ottobre 2021, più precisamente, ho scritto la mia strofa mentre ero a casa, in quarantena a causa del covid. Credo che anche questo aspetto mi abbia portato ad instaurare un legame particolarmente significativo con Siso e con questo brano. Ho percepito infatti quanto lui mi sia stato vicino in quel periodo difficile e quanto questo pezzo, all’epoca, mi abbia ridato la carica e l’energia di cui avvertivo la necessità.”

SISO:

La stesura del ritornello e della mia strofa vengono fuori di getto, sbloccando un periodo difficile per la mia creatività, intrappolato negli schemi che credevo di dover seguire per farcela in un mercato insidioso come quello del rap. Fa ridere ma anche riflettere che ne sia uscita una hit estiva, che di hit e di estivo in realtà ha solo le sonorità, perché la critica sociale che ha sempre caratterizzato i miei testi è rimasta protagonista anche in “Na Na Na”. Flaza è stata semplicemente perfetta per chiudere il cerchio in quanto entrambi eravamo artisticamente spossati dal covid; ci siamo un po’ fatti forza a vicenda incidendo il brano. Funzioniamo insieme, probabilmente perché avevamo bisogno di dire le stesse cose.”

Lavorato in studio con Mr. Brux, che ha curato la produzione nei minimi dettagli per far risuonare al meglio le anime artistiche di FLAZA e SISO, per i due il singolo arriva rispettivamente dopo la pubblicazione di “BUSSOLA”, brano che, come si può facilmente intuire dal titolo, vuole raccontare un metaforico viaggio alla ricerca di una direzione giusta da poter intraprendere e dopo l’uscita della trilogia di freestyle di Siso, pubblicata su Instagram, dopo quasi un anno di assenza dalle piattaforme streaming, che va ad anticipare il suo nuovo progetto previsto per la fine dell’anno.

FLAZA
Classe 2000 e originaria di Fregene, Flaza si affeziona alla musica fin da piccolissima, trovando presto in questa sua passione una compagna di viaggio che, da quel momento in poi, l’affiancherà in ogni istante. Il sogno della musica inizia a prendere vita e concretizzarsi sempre più nel 2021, anno in cui firma un contratto con Honiro Label. Successivamente all’uscita di “PICCOLA PESTE”, “MALEFICA”, “NUVOLE” e “CRISALIDE”, pubblica “13”, suo primo album. Il 5 Luglio 2022 calca il palco di Villa Ada per l’HONIRO SUMMER FEST assieme ad artisti dal calibro di Briga, Astol, Low Low, Holy e molti altri. Torna il 26 maggio con “BUSSOLA” feat. Spidy & Biso e successivamente il 7 luglio con “NA NA NA” feat. Siso, brani che evidenziano la cifra stilistica dell’artista e che segnano il suo definitivo ingresso nell’universo rap.

SISO
Nicolò Sisani, in arte Siso, nasce a Sole e Pineta, paesino della provincia di Perugia. Classe 2000, si avvicina al mondo della musica per vie traverse. Partito come B-boy, con il mito di Michael Jackson, da cui prenderà spunto anche nei suoi live improvvisando coreografie sul palco, diventa fan del rap e della sua scrittura fuori dalle righe dopo aver ascoltato “Tradimento” di Fabri Fibra. La necessità di esprimersi e di dare forma ai suoi pensieri lo porterà così a pubblicare i suoi primi lavori self-made su SoundCloud. Dopo aver vinto il contest organizzato da Yem, in collaborazione con AAR Music, viene notato da Prince.wav, produttore romano con cui pubblicherà tutti i suoi progetti ufficiali. Nel 2020, dopo l’uscita di “Giostra” e “Influencer”, pubblica il suo primo EP “LOL”. il progetto susciterà l’interesse di RKH, che gli distribuirà, nel 2022, il suo secondo EP “Per il meme”. Dopo diversi live nei club di Perugia, tra cui il Rework Club, verrà chiamato al Chroma Festival per l’apertura a Rose Villain. Nel 2023 pubblica una trilogia di freestyle su Instagram che va ad anticipare il suo prossimo progetto ufficiale.

Condividi sui social

News

GALLAGHER: fuori ora il suo nuovo album “CELLA D’ORO”

Pubblicato

il

Sarà disponibile dal 5 luglio “Cella D’Oro”(Honiro Label) il nuovo album di Gallagher.

“Cella d’oro” è un disco che rimarca l’attitudine urban street e trap 2.0 che da sempre
contraddistingue il sound di Gallagher e il suo immaginario musicale. Come è infatti ormai
da tempo marchio di fabbrica della sua personalità artistica anche in questo nuovo
progetto l’artista si esprime con rime crude e dirette facendo arrivare all’ascoltatore barre
incisive su beat altrettanto potenti.

Gallagher, all’anagrafe Gabriele Magi, classe 1994 è conosciuto come un esponente della
trap/drill di nuova generazione. Il suo esordio al grande pubblico avviene grazie al singolo
“Magma Vulcano” che ad oggi ha totalizzato più di 6 milioni di streaming, affermandosi
così nel panorama musicale romano e non solo.

Nel suo percorso artistico collabora con producer italiani come Sick Luke e artisti
internazionali/multiplatino del calibro di Duki e Young Vene, rispettivamente nei singoli
“Luna” e “Mas”. Dopo i suoi due album “R1Q17” e “Sicariato” e successivamente alla
pubblicazione di una serie di singoli tra cui “Bullets” e “Immortale”, Gallagher è ora pronto
a rilasciare il suo nuovo album ufficiale “Cella D’oro” che ricalcherà il mood a cui il trapper
ha abituato il suo pubblico durante il suo percorso musicale.

Condividi sui social
Continua a leggere

News

“ECO” è il primo EP di SUSPECT CB

Pubblicato

il

“ECO” è il primo EP di SUSPECT CB, disponibile su tutte le principali piattaforme di streaming da venerdì 12 luglio per Capitol Records / Universal Music Italia.

Anticipato dal successo del singolo “Giorgia” con Ernia, brano che lo ha fatto conoscere e da “PRIMO MINISTRO” con Vale Pain“ECO” sancisce l’esordio ufficiale del rapper sulla scena.
L’artista, tra gli astri nascenti del panorama urban, si distingue per un flow unico che lo avvicina alle sonorità della drill, in un’inedita commistione di sonorità hip hop ed elementi che provengono dalla black music, esplorata in tante sfaccettature.

La parola scelta per il titolo richiama all’immaginario di una delle passioni di Suspect, la montagna ‐rievocata anche nella veste grafica del progetto‐ e ne cela il significato più ampio: con “eco” si intende l’insieme di tutte quelle sensazioni, idee, pensieri che rimbombano in testa e che vanno a costruire l’identità di ciascuno.

“ECO” nasce dall’esigenza di raccontare una parte di sé, 9 tracce che ripercorrono parte del vissuto di Suspect. Un biglietto da visita in cui per la prima volta il rapper decide di mostrare una parte più intima e personale che non aveva rivelato con i precedenti singoli: l’adolescenza vissuta in provincia, a Reggio Emilia, città che lo ha cresciuto e la centralità del suo quartiere nel suo percorso di crescita. Un luogo che è stato una casa ma al tempo stesso, nella lentezza e nella noia di un posto periferico, uno strumento di stimolo per cambiare le cose, uno spazio in cui esplorare e creare; ma anche il presente a Milano, la sua visione del mondo e le sue passioni, come quella per la montagna, un posto dove raccogliersi e da cui poter guardare la deformazione della società attuale.

Prodotto da ExA, con la partecipazione di Sixpm, Idua e Yazee, il disco ospita alcuni dei nomi più caldi del panorama: da pesi massimi della scena come Ernia e Vale Pain a nuove promesse come Flaco G, Nèza e 22simba, tutte le collaborazioni si inseriscono coerentemente sui brani, ciascuno contribuendo con strofe di sfogo, entrando nel viaggio di Suspect.

TRACKLIST

1. Parte di Me
2. Giorgia feat. Ernia
3. American Express
4. Drammi di Zona
5. Tornerò feat. 22simba
6. Una Notte da Leoni feat. Nèza
7. Primo Ministro feat. Vale Pain
8. Mare d’Inverno feat. Flaco G
9. Cassetta di Sicurezza

Condividi sui social
Continua a leggere

News

“STUPIDE ZANZARE” il nuovo singolo dei MANIFESTO

Pubblicato

il

Sarà disponibile dal 5 luglio su tutti i digital stores “Stupide Zanzare”(Honiro Label) il
nuovo singolo dei Manifesto.

“Stupide Zanzare” è un pezzo che segue l’immaginario narrativo e musicale di “Zecca”,
brano con cui i Manifesto sono arrivati alla fase degli Home Visit di XFactor 2023.

Il singolo vuole rappresentare una riflessione sulla società odierna e su tutti quei sistemi o
meccanismi che hanno a volte basato la loro sopravvivenza sul, metaforicamente,
prosciugare la “linfa vitale” dalle persone, esattamente come sono solite fare le zanzare.
Proprio ciò porta la società a vivere, molto spesso, la vita per inerzia. Nonostante questo
però, i Manifesto ci tengono a sottolineare l’importanza di apprezzare anche le piccole
cose, gli attimi più semplici che spesso tendiamo a lasciare in secondo piano,
raccontandoci come si possa, anche in situazioni difficili, imparare a scoprire e scorgere gli
aspetti positivi, le cose belle.

I manifesto sono un duo Indie Rock nato nel 2022 e composto da Alessandro Orfini (voce,
pianoforte e chitarra acustica) e Paco Imperiale (seconda voce e chitarra elettrica). Il
gruppo vuole portare nel panorama italiano attuale una rivisitazione di molti generi
musicali in una chiave fresca e positiva. Nel 2022 aprono il concerto dei Modena City
Ramblers al Revolution Camp e successivamente nel 2023 partecipano ad XFactor
arrivando alla fase degli Home Visit con l’inedito “Zecca” (che attualmente ha totalizzato
più di 370mila ascolti su Spotirfy). Il 2024 è l’anno del loro nuovo progetto musicale che
proseguirà la strada aperta dal brano “Zecca”, cercando di trattare temi sociali attuali. Il
nome Manifesto sta a sottolineare la volontà di lasciare un’impronta significativa: si
definiscono infatti “attivisti e attivisti con la voglia di attivare”.

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company