Connect with us

Intervista

SIRE/AS94: “La mia musica è un’idea, non ha bisogno di avere un volto”

Pubblicato

il

Un nuovo singolo per ripartire e non fermarsi ed ora tanta aspettativa. Ecco Sire/As94, che ci presenta il suo singolo “Savage”.

Partiamo dalle origini. Come ti sei avvinato all’Hip Hop e quali sono stati i primi artisti ad averti colpito?
Quando ero più piccolo ero il classico ragazzino seduto all’ultimo banco, istintivamente mi sono sempre isolato dai gruppi di persone solo che questo isolarmi mi portava a pensare molto finché mi sono ritrovato a provare a scrivere su carta quei pensieri come fosse un tema, senza musica e senza rime, era più un riportare cosa pensavo e basta.
Finché un giorno (quando il rap non era ancora una moda come oggi) per sbaglio apro un video su YouTube ed era il Video “Cantano Tutti” di Primo & Squarta e mi ha esaltato è acceso una lampadina nello stesso tempo, e alla fine del video ricordo di aver solo pensato “cazzo lo devo fare anche io” e da lì ho iniziato.

Vivi a Racconigi, una cittadina da 10 mila abitanti in provincia di Cuneo, immaginiamo non sia facile fare musica e condividere la tua passione in città.
Si Racconigi come in altri posti è il classico paese di provincia dove o ti fai venire in mente qualcosa o sei fottuto, essendo un piccolo paese senza nessuna iniziativa per i giovani e con una monotonia spaventosa i ragazzi escono la sera e gira e rigira finiscono sempre a bere o drogarsi (come se nella monotonia, quello sia l’unico modo di provare delle emozioni) e tutto questo porta a situazioni spiacevoli se uno non si sa gestire. Quindi quando si ha la fortuna è la voglia di poter coltivare una passione/lavoro cerchi di non fartela scappare a tutti i costi e come me in questo caso collaborare con altri artisti che stanno in città non è mai stato un problema, ma anche fuori dall’Italia. Alla fine penso che l’espandersi della propria musica dipende anche molta dalla giusta strategia oltre che dalla qualità.

Dal tuo ultimo singolo “Sombre” sono passati oltre 3 anni, un’eternità al giorno d’oggi. Perchè questa pausa?
In realtà anche se una pausa c’è stata avevo pubblicato anche altri video sul mio canale ma li ho rimossi per poter ricominciare da dove sono partito in modi migliori, sentivo il bisogno di fare così per poter cresce musicalmente.

In “Savage” infatti ti togli parecchi sassolini dalle scarpe, non risparmiando frecciatine. Quanto sentivi il bisogno di liberarti?
Si in Savage ho risposto a parecchie frecciatine che mi sono state rivolte di altri artisti e uno in particolare, ma senza fare espliciti nomi.

Il singolo sta andando bene, siamo ormai vicini alle 100 mila vews su youtube ed i commenti dimostrano una cera fidelizzazione dei tuoi ascoltatori. Come coltivi il rapporto con il tuo pubblico?
Io di solito sono uno che sia sui social o per strada sono molto disponibile quando trovo ragazzi che mi ascoltano o mi fermano o che mi scrivono. Mi piace essere apprezzato per la musica che faccio o per come mi comporto, giusto essere giusti.

Immaginiamo che tu non ti voglia più fermare… Cosa dobbiamo aspettarci dal futuro prossimo di SIRE/AS94?
Si l’idea è quella ma ovviamente non è così facile essere tanto produttivi, le persone che non lo fanno di lavoro non hanno idea di che tipo di dinamiche ci sono dietro e che lavoro viene fatto per creare un progetto musicale che funzioni.
Ma in ogni caso abbiamo appena firmato un altro contratto.

Guardando i video ed i tuoi social, abbiamo notato che è praticamente impossibile vedere un tuo primo piano pulito, parlaci di questa scelta.
Il fatto degli occhi non è una cosa semplice da spiegare, il non avere un volto mi permette di entrare più nelle persone.
La mia musica è un’idea, non ha bisogno di avere un volto.

Saluti
Un saluto agli elettori di Honiro journal e vi ricordo di seguirci su i social :

@sire.as94
@aiidstull1994

Biografia
SIRE/AS94 nato il 16/04/94 vive in provincia di CN a Racconigi.
Inizia il suo percorso musicale all’età di 14 anni,incominciando a scrivere i suoi primi testi registrando al Kass Quality,dove successivamente nasce il suo primo disco “SEMPRE OGGI” (attualmente non più disponibile sui social,compresi i primi video pubblicati come se l’artista volesse ripartire da zero) che gli permise di potersi esibire live in diversi locali .
Un anno dopo fece uscire SOMBRE ,video che superò in breve le 200.000 visualizzazioni ,da quel momento in avanti ,dopo varie prove in diversi studi entrò in Rap Pirata,lavorando con loro un anno ma auto-escludendosi dal progetto per via di un litigio con il noto rapper “inokiness”‘ . Da lì in poi decise di fondare AIID1994 che in partenza divenne un collettivo con all interno artisti di tutto il Piemonte dove venivano indirizzati in unico studio per dargli la possibilità di lavorare più professionalmente. In seguito SIRE/AS94 decise di far diventare AIID1994 un gruppo di persone molto più ristretto che da ogni punto di vista si occupano di curare i propri progetti musicali,dai video ai testi,cercando di avvicinarsi sempre di più a un concetto di famiglia all interno della situazione.
Poco dopo LUMCI B (imprenditore locale) divenne socio nel progetto AIID1994 trasformandosi in AIDDSTULL1994.
Firmò un contratto per una canzone con la Dance and Love e recentemente né firmò un altro con la TRB rec di Andrea Tognassi per iniziare un nuovo percorso musicale insieme.
L’ultimo video pubblicato da SIRE/AS94 con ente AIIDSTULL1994 su youtube è SAVAGE girato da VITO DE LAURENTIS e con produzione MR. DIAO che appunto va a riprendere tutte le provocazioni che gli son state rivolte per via di vari litigi, dimostrando di non aver bisogno di nessuno per farcela.

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company