Connect with us

News

Videoclip | Pula+ pubblica ‘Pausini’, il singolo ispirato da un brano della cantante

Pubblicato

il

 

‘Non Lo So’ è l’ultimo album di Pula+, prodotto da Giada Mesi con la supervisione artistica di Dargen D’Amico, disponibile dallo scorso 5 maggio.

 

‘Pausini’ è il nuovo video, un brano che oscilla tra ironia e malinconia, due facce della stessa medaglia che spesso Pula+ riesce a far convivere nella sua musica:

 

<< Nell’estate del 2012 stavo andando a Milano da un produttore. Ero in macchina, tristissimo per una storia d’amore finita male. In radio passarono “In Assenza Di Te” di Laura Pausini e mi fece strano vedermi commosso ascoltando una canzone del genere, pensando alla mia ex ragazza proprio mentre stavo andando a Milano per produrre uno dei brani rap più autocelebrativi del disco che avrei dovuto far uscire. Era un paradosso che mi scosse. Così in auto mi vennero le parole del ritornello di “Pausini”: "io piango, anche se sono un gran bastardo, se mi lasci io piango, e se in radio c’è la Pausini piango come i bambini". Tornato a Torino quella stessa notte registrai il provino del brano, scritto di getto con la mia chitarra. Così ho letteralmente buttato via “Rest In Pula”, l’album rap che avevo ormai finito. Qualcosa in me, musicalmente e personalmente, era cambiato e non potevo più far finta di nulla. >>

 

‘Non lo So’ è un’avventura musicale che sfiora e contamina il pop, il rock, il funk e il rap in un disco in cui Pula+ ha scritto i testi e le musiche, suonando anche la chitarra in tutti i brani. Un album denso di significati in cui l’artista torinese si è tolto la maschera da rapper e si è sentito finalmente libero di seguire in autonomia la propria strada, prendendo coscienza della sua parte più intima e scoprendo quanto di inesplorato ci sia dentro ognuno di noi:

 

<< ‘Non Lo So’ è un disco in cui mi sento finalmente libero e credo siano state le canzoni a comandare me e non viceversa. Ho deciso di chiamarlo “Non Lo So” perché in effetti non mi rendo ancora conto bene del risultato che ho ottenuto, e non so praticamente nulla di ciò che accadrà della mia vita, della mia carriera e della mia musica. Ma in questo ci vedo solo della positività, della bellezza, perchè tutta questa incoscienza mi ha dato una felicità che mai ho provato prima. >>

 

L’album è stato arrangiato e registrato da Marco Zangilorami e molti sono gli ospiti che hanno dato il loro contributo alla riuscita del progetto: Omar Pedrini che ha rivisitato il suo capolavoro "Sole Spento", la leggenda Pat Mastelotto (batterista tra gli altri di King Crimson e Bjork), Buzzy Lao (che ha suonato con PULA+ le chitarre in "Pianeta Bellissimo"), i rapper Dargen D’Amico, E-Green e Caneda e il producer MasterMaind.

 

Pula+ è tornato con un album ricco di atmosfere diverse, ma capace di raccontare l’universo di un trentenne che con coraggio e determinazione ha trovato una personalissima chiave per aprire la sua porta sul mondo.

 

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company