Connect with us

News

I Tremendi sono “Molto di più”! Quattro chiacchiere con la band più tremenda di sempre!

Pubblicato

il

“Molto di più” è l’album de I Tremendi, band romana che spazia dal rock al rap, passando per il funk e l’afro, tra atmosfere tribali e suoni potenti e distorti.

In occasione dell’uscita di “Molto di più”, noi di Honiro abbiamo scambiato quattro chiacchiere con la band più “tremenda” di sempre!

Ciao ragazzi! Quando nasce il vostro progetto? 
Ciao a tutti! “I Tremendi” nascono nel 2016, a Roma.

Parlateci del vostro nuovo singolo “Fargo”
“Fargo” rappresenta a pieno la nostra ricerca continua del mix, tra suoni acustici e quelli digitali dell’HipHop. Il testo racconta di una guerra per la libertà e il sacrificio di un uomo per il futuro di chi verrà dopo di lui. Il sound futuristico dei synth ci ha ispirati nell’arrangiamento, affiancato dal ritmo tribale e costante della batteria insieme alle chitarre distorte e a un testo che è tagliante dall’inizio alla fine. Siamo orgogliosi del risultato, questo brano rappresenta a pieno la nostra essenza.

Come mai avete scelto di collaborare proprio con IceOne? 
Conosciamo IceOne da tanti anni ormai ed è sempre stato una fonte di ispirazione per noi e per ciò che rappresenta per l’hiphop italiano. Durante la fase di composizione dei nuovi brani lo contattammo per proporgli un pezzo insieme e ci inviò tre beat su cui lavorare e uno di questi si chiamava proprio Fargo. Abbiamo mantenuto tutte le sue parti aggiungendo il nostro arrangiamento e il brano ha preso forma diventando uno dei brani più rappresentativi dell’album.

È finalmente uscito il vostro nuovo album “Molto di più”, c’è un filo conduttore che unisce i brani?
Il filo conduttore sta nella diversità dei brani. Sei mondi che racchiudono qualcosa di ognuno di noi. Le nostre influenze, la nostra storia, il nostro modo di suonare. Tutte le canzoni di questo disco ci rappresentano e non hanno bisogno di essere collegate, lo sono per natura.

Com’è lavorare fianco a fianco di un grande artista come Mattia dal Forno?
Mattia è stato il primo a credere in noi, l’artefice di ciò che siamo ora. Lavorare con lui è semplice e stimolante, riesce sempre a capire cosa possiamo dare e fino a dove possiamo spingerci. Ci ha aiutati in tutto il nostro percorso artistico e insieme abbiamo anche scritto “Marvin”, presente nel disco, dove lui è presente con la sua voce meravigliosa. Un fratello, il sesto tremendo! 

Come descrivereste il vostro futuro come band con 3 aggettivi?
Stimolante, dinamico, sorprendente!

Condividi sui social
Continua a leggere

Trending

Copyright Honiro.it 2018 | HONIRO SRL - P.iva : 12208631007 - Sede legale : Via del mandrione, 105 - 00181 Roma | Powered by Dam Company